REVIVAL RODODENDRI
REVIVAL RODODENDRI

REVIVAL RODODENDRI
11 ottobre 2015

Allegati evento:

Oltre trent’anni di presenza nelle più svariate discipline dello sport motoristico a quattro ruote: ice – rally –pista – formula E – regolarità classica e turistica hanno stimolato Promauto Racing a percorrere nuove vie, forse più consone ai tempi, certamente più spettacolari e, nonultimo più economiche, denominate: gare di regolarità a media.
Questo messaggio già condiviso da tempo dai regolaristi europei, e Promauto Racing vuole  riproporlo con gli amici della ASD Rododendri – che nehanno curato le prime due edizioni - l’11 ottobre 2015 lungo le pittoresche strade della bassa Val Susa e dell’alta Valle di Lanzo.
Una prova di coraggio quindi - visto che in Italia incontrano ancora una certa diffidenza - unita al desiderio di rinnovare una specialità,quale la regolarità classica che langue e che ha bisogno di aggiornarsi e riproporsi sia tra i concorrenti che tra gli spettatori.

Le manifestazioni di regolarità a media, appuntamenti dinamici dedicati essenzialmente alle auto storiche, si stanno ritagliando step-by-step uno spazio sempre maggiore anche se hanno dato sin ora un’idea poco chiara del loro regolamento.
A tale scopo Promauto Racing ha pensato di apportare alcune novità: chi avrà voglia di provare, potrà farlo fruendo di alcune semplificazioni che renderanno la partecipazione facilmente abbordabile anche a chi non ha mai partecipato ad un evento a media.
Pertanto, sul medesimo ed identico percorso, oltre ad una manifestazione tradizionale dedicata ai già esperti , ce ne sarà anche una dedicata e studiata appositamente per tutti coloro che vorranno semplicemente provare.
Basterà che all’atto dell’iscrizione si dichiari di partecipare senza l’ausilio di specifica strumentazione. Al concorrente sarà sufficiente un semplice cronometro e sarà l’organizzazione stessa a fornire le tabelle delle medie previste nelle diverse prove seguendo le quali sarà possibile mantenere la media prestabilita.
Per questi concorrenti non vi saranno i “cambi media”, tratti particolari del percorso in cui vengono individuate medie maggiori e minori a seconda del tipo di percorso che segue il “cambio media”stesso.
Verranno messi on-line filmati dei tratti delle Prove a Media con esempi esplicativi: nella tipologia semplificata con l’assenza dei cambi media, le medie risulteranno in alcuni casi più lente del dovuto. Ma la cosa sarà occasione per poter provare con maggior tranquillità.
Anche il road-book sarà specifico: alcune vignette, nei tratti delle PM (Prove di Media) riporteranno il tempo ideale di percorrenza in cui transitare; sarà possibile verificare la propria condotta di gara o cogliere l’occasione per sistemare una condotta errata di guida.
Tanti anni dedicati alla ricerca della massima precisione del transito sul pressostato hanno in parte offuscato il piacere di guidare gloriose e splendide “nonnette” ancora desiderose di mostrare le loro doti.

Questa nuova edizione del Rododendri Revival seguirà un percorso in parte nuovo con l’inserimento di due inedite prove di cui una teatro di numerosi rallies degli anni ’60 e ’70.
Il rinnovamento delle formule è indispensabile in tutte le cose, Promauto Racing ha  cosi pensato di proporre una manifestazione che possa offrire agli “esperti” un’altra possibilità di divertimento, contemporaneamente offrire a coloro che lo desiderano provare e sperimentare un nuovo modo d’intendere la regolarità: l’opportunità di conoscere “la media” priva di qualsiasi complicazione o difficoltà:solo e puro esercizio di mantenimento della media consigliata sul tratto di strada indicato senza “cambi media” o altre particolarità presenti normalmente in molti altri appuntamenti.

Programma


Apertura delle iscrizioni: 1 settembre 2015
Chiusura delle iscrizioni: 5 ottobre 2015

Verifiche Sportive: BUSSOLENO APT P.za del Mercato11 ottobre 2011 dalle ore 7,00 alle ore 9,00
Partenza: Bussoleno Piazza del Mercato 1° vettura: 11 ottobre 2014 alle ore 10. 01
Arrivo: Bussoleno Piazza del Mercato 1° vettura: 16 Novembre 2013 alle ore 16,41

Vetture e partecipanti


Sono ammesse tutte le vetture, sia storiche che moderne di interesse sportivo, purché regolarmente targate ed immatricolate e assicurate a norma di legge.
La manifestazione è aperta a tutti, purché in possesso di patente di guida in corso di validità.
Non sono richieste tessere varie.
Si accetteranno tutte le vetture storiche, costruite entro il 1970, nonché tutte le vetture moderne d’interesse sportivo, costruite dopo il 1970; la scelta di queste vetture è sotto insindacabile giudizio dell’organizzazione. Il numero massimo di vetture ammesse è di 50.

Su ogni vettura potrà prendere posto, un equipaggio formato da due persone (pilota e navigatore anche se minorenne).
Le vetture in possesso di Certificato di Identità ASI (Omologazione) o Carta d’Identità FIVA e relativa Tessera ASI,parteciperanno alla manifestazione suddivise in tre periodi di appartenenza E F G e concorreranno a formare una speciale classifica a loro riservata.

Iscrizioni


Coloro che desiderano partecipare all’evento dovranno inviare la domanda d’iscrizione, compilata in ogni sua parte, alla Promauto Racing, entro il 5 ottobre 2015.