TROFEO DELLA SECCHIA RAPITA
TROFEO DELLA SECCHIA RAPITA

TROFEO DELLA SECCHIA RAPITA
2- 3 aprile 2016

Segui la diretta dell'evento e commenta da casa.
Oppure diventa un inviato di Regolink scrivendo direttamante dal campo gara o dall'abitacolo...
Digita#

Il Trofeo della Secchia Rapita, una storia che dura dal 1325

 

Novembre 1325, in quel di Zappolino (BO), tra le brume nebbiose dell’Appennino Tosco Emiliano, Guelfi (Bolognesi) e Ghibellini (modenesi) si scontrarono in una battaglia senza pari, culminata con l’inseguimento dei modenesi sui bolognesi fino alle porte della città, dove, nei pressi di Porta Saffi, i Ghibellini sottrassero ai rivali, in segno di sfregio e trofeo di guerra, la “Vil secchia” da un pozzo, tanto cantata da A.Tassoni. La leggenda si tramandò per secoli e la rivalità tra le due città accese di entusiasmo le molte scaramucce universitarie degli anni Sessanta.

Una storia giunta fino alla primavera del 2006 quando Modena Historica e Bologna Autostoriche, decisero di trasformare la disfida in una manifestazione divertente e con finalità benefica. Insomma…, tutta un’altra storia, che trova però le proprie radici nella storia stessa e le riporta all’attenzione contemporanea.

Non più cavalli, cavalieri sciabole e alabarde per darsele di santa ragione, bensì bellissime auto storiche, road book, cronometri, meravigliosi panorami, borghi, musei, eno-gastronomia. Questi gli ingredienti di un insolito evento per auto storiche, cresciuto negli anni fino ad acquisire rilevanza nazionale.

 

E Tu, sei Guelfo o Ghibellino?

L’evento in auto storica, di abilità non competitiva con rilevamenti di passaggio, individuale e a squadre, organizzata con finalità benefica a realtà locali; si snoda sulle “Vie del Gusto”, tra la guelfa Bologna e la ghibellina Modena, per riproporre la gloriosa storia delle due città culle del motorismo italiano, alla riscoperta turistica di antichi sapori, borghi e tradizioni.
E Tu, sei Guelfo o Ghibellino? Scegli la compagine dove arruolarti per contendere l’ambito Trofeo di medievale memoria della Secchia Rapita.

 

VAI AL SITO DELLA GARA---> CLICK QUI