VARESE - CAMPO DEI FIORI
VARESE -  CAMPO DEI FIORI

VARESE - CAMPO DEI FIORI
23-24 giugno 2018

Segui la diretta dell'evento e commenta da casa.
Oppure diventa un inviato di Regolink scrivendo direttamante dal campo gara o dall'abitacolo...
Digita#

---> VAI AL SITO DELLA GARA

 

La 27. Coppa dei Tre Laghi e Varese-Campo dei Fiori è di scena sabato 23 e domenica 24 giugno 2018. Organizzazione a cura del club VAMS: ammessi sia crono manuali (gara valevole per il Tricolore ASI) sia elettronici.

Speciale tributo a Porsche: si festeggiano i 70 anni della Casa.

Lo spettacolare match race del sabato sera torna in piazza Monte Grappa;

 

concorsi d'eleganza e passerelle a Porto Ceresio, Comerio, Marchirolo, Cadrezzate, tra novità e conferme. Oltre alla gara tricolore e al tributo Porsche, si prevede un’appendice non competitiva con auto fino al 1998 o “instant classic”.

 

Sabato 23 e domenica 24 giugno 2018 si rinnova la storia della prima grande corsa automobilistica in provincia di Varese: è la 27.esima Coppa dei Tre Laghi e Varese-Campo dei Fiori. Per dieci anni velocistica, dal 1931 al 1960 grazie ad Aci Varese, dal 1990 ad oggi si disputa con ritmi regolaristici e prove cronometrate al centesimo di secondo. Organizzazione a cura del Club Varese Auto Moto Storiche.

 

L’evento di auto storiche ha come epicentro la città di Varese, torna a disputare lo spettacolare match race del sabato sera nella centrale Piazza Monte Grappa e valorizza 50 borghi del Varesotto. Tra le conferme, la validità come una delle sole cinque gare in Italia che concorre all’assegnazione del titolo Tricolore regolarità Asi cronometri meccanici. I registi del Club VAMS, federato ASI, sono affiancati dal Comune di Varese, Camera di Commercio e Varese Sport Commission e stanno operando con lo staff tecnico-sportivo Gleo per perfezionare dettagli relativi al percorso che vede le scelte di orari, passaggi e prove condivise con gli Enti locali. Negli ultimi anni l’evento ha vantato prestigiosi riconoscimenti quali Manovella d'Oro e Premio speciale Asi con motivazioni attribuite dagli ispettori alla professionalità organizzativa, caratura storica delle auto e accoglienza ottimale da parte di un territorio che presenta eccellenze paesaggistiche ed artistiche oltre alla grande tradizione per la meccanica.

 

Concorrono alla vittoria equipaggi con auto storiche fino al 1970, con partecipazione di esemplari fino al 1976 accettati dagli organizzatori purché si tratti di auto a vocazione sportiva o collezionistica. Nella sezione turistica (non disputano prove crono) le auto storiche costruite fino al 1998, oltre alle "Instant Classic" (auto dal 1998 ad oggi di particolare interesse stilistico o sportivo). Ammessi equipaggi dotati sia di cronometraggi elettronici sia manuali che gareggiano in una sessantina di prove alla media inferiore ai 35 orari, tutte chiuse al traffico, con rigide misure di sicurezza, lungo i 250 km di un tracciato tra valli, boschi e laghi varesini, senza gravose asperità, diviso in due tappe: sabato pomeriggio e domenica mattina.

Quest'anno una celebrazione particolare motiva il tributo legato al marchio Porsche: in sintonia con il Registro Italiano Porsche, si festeggiano i 70 anni della Casa. Attese al via 356, 911, 914, 924, 928, 944, ecc.

 

Aperte da pochi giorni le iscrizioni all’evento (www.varesecampodeifiori.com) che prevedono una gratuità ogni cinque iscritti e sconti per soci club VAMS. Sono una trentina sin qui le adesioni alla gara storica varesina che registra tra i primi iscritti la presenza della Allard J, MG Magna, Lancia Augusta Sport, Renault Dauphine, Triumph Tr2 Sport, Jaguar SS100: si punta sulla qualità dei mezzi, ottimale sintonia con il territorio e il contribuito di Comune di Varese, Camera di Commercio e Varese Sport Commission”.

Oltre a vedere all’opera i partecipanti ad una delle cinque gare top in Italia con crono meccanici Asi, in lizza specialisti dei crono elettronici, provenienti da Svizzera, Francia e numerose regioni italiane. Come avviene alla Mille Miglia e in altre gare di prestigio, anche a Varese valgono i coefficienti di vetustà delle auto: sono favorite le auto più datate (esempio le anteguerra) rispetto a quelle più recenti. L’anno scorso vittoria assoluta dei varesini Roberto Boracco ed Angela Bossi su Porsche anni ‘70; con crono meccanici prevalsero i romani Alberto Pirri e Annalisa Ciatti su Lancia anni ‘60.

 

La gara propone passerelle, concorsi d’eleganza e pause-degustazioni in borghi del Varesotto: Cadrezzate, Comerio, Marchirolo, Porto Ceresio. Attesissimo lo spettacolare match race del sabato sera nel cuore della Città giardino: esso ritorna nella centralissima Piazza Monte Grappa con un “circuito” che comprende anche via Marcobi. Partenza da Via Volta a Varese alle ore 13 di sabato 23 giugno, arrivo a Varese domenica all’ora di pranzo.

 

 

ISCRIZIONI : varesecampodeifiori.comcoppadeitrelaghi@varesecampodeifiori.com - tel/fax 0332.263492 – cel. 335-45.73.74