News Regolink

ANNULLATO RAID DELL'ETNA-DOMANI CHIUSURA ISCRIZIONI GP NUVOLARI


Stampa

 

L'evoluzione della situazione sanitaria, sta mutando, negli ultimi giorni, anche l'approccio degli enti locali e delle istituzioni verso la concessione dei permessi necessari allo svolgimento delle manifestazioni. Alcuni organizzatori denunciano l'assenza di riscontri alle domande trasmesse alle varie amministrazioni che attendono fino all' ultimo giorno utile per rilasciare i permessi necessari e quindi dare il semaforo verde allo svolgimento degli eventi.

Eventi che, proprio grazie alla “riapertura” di qualche mese fa stanno ottenendo un numero di adesioni superiore alle aspettative ma che spesso non possono permettersi di attendere una conferma all'ultimo minuto.

E' il caso del Raid dell'Etna dove, a causa dell' incertezza dovuta alla mancanza di risposte in merito alle richieste di autorizzazioni inviate alle varie Amministrazioni, la Scuderia del Mediterraneo, organizzatrice dell'Evento ha alzato bandiera bianca annullando l'edizione 2020 della gara Siciliana.

La sensazione è che, purtroppo, questo non sarà un caso isolato, visto l'andamento dell'epidemia e dato che, come dicevamo, non è l'unica situazione in cui l'organizzatore non riceve alcuna risposta da parte degli enti pubblici interessati. Ora, dopo le cancellazioni dovute al lock down, il rischio è di assistere a nuovi annullamenti causate dall'incertezza legate ai permessi.

 

DOMANI CHIUSURA ISCRIZIONI GP NUVOLARI

Chi invece ha già tutte le carte in regola per l'edizione 2020 della propria gara è la Mantova Corse. Domani sarà l'ultimo giorno per iscriversi alla 30a edizione del Gran Premio Nuvolari.

 

L’edizione del trentennale propone il più classico ed apprezzato del percorsi. La prima tappa vedrà la partenza da Mantova, il passaggio dall’Autodromo di Modena, un percorso mozzafiato sulle colline romagnole, l’arrivo a Cesenatico sul mare Adriatico. La seconda tappa partirà da Rimini, incontrerà le perle del Rinascimento Italiano, quali Siena, Arezzo ed Urbino tra passi appenninici e strade incontaminate, fino a rientrare a Rimini in tempo per la serata di gala al Grand Hotel di Felliniana memoria. La terza tappa, dal Mare Adriatico attraverso le città dell’Emilia Romagna, fino all’arrivo di Mantova, città natale di Tazio Nuvolari. Un percorso di 1000 km tra le bellezze d’Italia, un connubio di storia, passione, tradizione ed esclusiva ospitalità.

 

La gara, dopo le verifiche tecniche in programma giovedi 17 settembre (e il giorno successivo nella prima parte della mattinata), prenderà il via venerdi 18 settembre alle ore 11:00 alla volta di una delle novità di quest'anno: il Circuito di Modena, che sarà sede di prove cronometrate, oltre del break per il pranzo di mezza giornata.

Sabato, come detto, dedicato ai passaggi di Siena, Arezzo, Urbino e la serata di gala al Grand Hotel Rimini, mentre domenica tappa conclusiva con il Gran Premio Nuvolari che incontrerà nel centro di Faenza la Scuderia di Formula 1 Alpha Tauri, con l’esibizione delle vetture del rinnovato team bianco/nero.

Domani ultimo giorno per partecipare alla gara.