News Regolink

FINALE FIA : IN DIECI PER IL TRONO


Stampa

Una sfida tra le alpi svizzere, per aggiudicarsi il titoilo FIA dedicato alla regolarità.

 

Ha preso ufficialmente il via L'Alpine Challenge, che si svolgerà tra venerdì e domenica nella regione dello Chablais nel Canton Vaud e nel Vallese, è la finale del Trofeo FIA 2020

Al via ci saranno tre categorie: Regolarità FIA, Regolarità Challenge e Turismo/GT.

 

Tra i pretendenti e favoriti al titolo FIA troviamo gli italiani Marcattilj, Aiolfi ed il Campione Italiano in carica Maurizio Vellano; dal Belgio Decremer e Martens, mentre dalla Polonia sono da tenere d'occhio Banas e Trzebiatowski.

 

Un'incognita che peserà sulla classifica di gara saranno le condizioni meteo, negli scorsi giorni ha nevicato in tutta la zona ed è prevista certamente pioggia ma, non è da escludere un ritorno della neve che complicherà senza dubbio la vita agli equipaggi.

 

La gara è organizzata dal team del Rallye du Chablais. Avrà come centro nevralgico la località di Villars-sur-Ollon.

 

Dopo le verifiche antegara di oggi, la partenza sarà data venerdì alle 11.00 e l'arrivo è previsto per le 18.30 dopo cinque tratti cronometrati.

Sabato, i partecipanti partiranno alle 8 del mattino e attraverseranno Aigle, Châtel, Morgins dove dovranno affrontare altre cinque prove di regolarità, prima di tornare a Villars. Domenica, la partenza sarà data di nuovo alle 8 del mattino. Le auto d'epoca raggiungeranno Conthey prima di tornare a Villars alle 13.10 per l'arrivo finale e la proclamazione del Campione FIA 2020.

 

TUTTE LE INFO --> QUI