News Regolink

REGOLARITA' SPORT: NOVITA' A TUTTO CAMPO A SALSOMAGGIORE TERME


Stampa

 

--->TUTTE LE INFO SULLA GARA CLICK QUI !!

 

La parola agli organizzatori: Tris di gare a cominciare dal Rally Moderno coeff. 1,5, con la possibilità quindi di vedere al via le WRC e WRC Plus pur se in classifica trasparente. Al seguito un pieno di Trofei con Montepremi in palio. Dalla Coppa Rally di Zona Aci Sport, al Renault Corri con Clio N3 “Open” e Trofeo Twingo R1 “Open”, al Trofeo Peugeot Rally Regional Cup, al Michelin Zone Cup, al Pirelli Trofeo Accademia, al Trofeo BMW Rally Cup “Easy”. In cartello anche il 2° Rally Historic di Salsomaggiore T. e il 2° Rally Classic di Salsomaggiore T. Regolarità Sport valido per il Trofeo 3 Regioni.

 

Avete ridisegnato la gara per seguire i protocolli di sicurezza Aci Sport, in che modo?

 

“Consapevoli delle norme che invitano a tenere le gare più sicure e compatte possibili abbiamo cambiato il programma originale. Con queste premesse ci siamo dati 3 nuovi obiettivi da raggiungere investendo parecchie risorse economiche in più. Il 1° la sicurezza di partecipanti e addetti ai lavori. Per questo abbiamo ottimizzato il Parco Assistenza, il Riordino, e l’area per la Partenza/Arrivo tutti adiacenti tra loro. Sarà un grande Villaggio Rally in città di oltre 12.000mq. con un unico e controllato accesso d’ingresso in Via Pascoli consentito dalle h. 6.00 alle h. 9.00 di Sabato solo per gli accreditati. In caso di necessità ci saranno altri 2.500mq da utilizzare. Abbiamo poi raddoppiato la Direzione Gara con delle postazioni di lavoro separate. Aggiungo che gli alberghi di Salsomaggiore e Tabiano sono pronti ad accogliere e soddisfare tutti con un’offerta di oltre 3000 posti letto. Il 2° obiettivo mantenere inalterate le caratteristiche sportive e tecniche di successo della gara, riproponendo con qualche piccola variante le Ps. del passato, ma con un Format nuovo e per certi versi innovativo. Il 3° ma non ultimo, di favorire il contenimento dei costi di noleggio e trasferta dei concorrenti.

 

Quest’ultimo in che modo pensate di favorirlo ?

Vogliamo che i 3 Rally siano alla portata economica di tutti. Dalle WRC alle Racing Start, dalle Porsche alle 127 negli Storici. Con l’epicentro di gara città e prove speciali vicine tra loro, con 2 sole da provare visto che l’altra sarà lo Shake allungato, diamo sicuramente un aiuto alla riduzione dei costi sopratutto del noleggio.

 

Altra novità la Ps.1 “Salsomaggiore”. Vero sarà di Sabato ?

Si e descrivendo il programma, le Tecniche saranno al mattino insieme allo Shake Down invariato a 1700mt. dal Parco Assistenza. Poi la partenza della gara nel pomeriggio con l’allungamento dello Shake nella parte iniziale quella più guidata arrivando ad una Ps. di circa 2,5 km. Abbiamo pensato di tenere “caldi” i piloti e di lasciarli in tuta per un “antipasto” sportivo prima del Riordino notturno.

 

La Domenica si correrà su 2 Ps.?

Confermiamo anche questo. Saranno da percorrere 3 volte intervallate da 2 riordini sempre a Salsomaggiore per un giro totale dai km. contenuti. Saranno la “Tabiano” Ps. 2-4-6 dell’anno scorso ma allungata a 8,5 km. e la “Varano” Ps. 3-5-7 anch’essa della passata edizione allungata a 7,5 km. In sostanza un totale di 7 Prove Speciali con prevalenza di salita e falsopiano, con un pizzico di discesa finale moderata sulla “Tabiano”. Il tutto su strade Provinciali medio/larghe per un giro totale di soli 244 km di cui 50.3 km. in tratti cronometrati con l’arrivo previsto a Salsomaggiore h. 17.30. Ideando la gara in questo modo pensiamo di averla preparata sicura originale e combattuta, come tutte le edizioni fin qui disputate.


Si apre la strada ad ampliamenti futuri ed a altre novità per i prossimi anni passata l’emergenza ?

Decisamente si, ma non possiamo svelare nulla del futuro. Quest’anno siamo stati costretti a dei cambiamenti in corsa, e questo ci ha comportato un forte dispiacere nel dover rinunciare al programma presentato a Gennaio che coinvolgeva anche la Prova Speciale “Fortezza di Bardi” in pieno paese ma con i divieti di assembramento impossibile da fare. Continueremo la collaborazione con la Città in vista dell’edizione 2021 ampliando il programma originale. Siamo in una posizione nevralgica e facilmente raggiungibile da tutto il Nord e Centro Italia grazie alle 2 uscite autostradali sulla A1 di Fiorenzuola e Fidenza/Salsomaggiore, e sulla A15 di Fornovo. Questo, unito alle qualità della gara, ci permette di avere un successo fuori dai confini regionali ed è uno dei motivi per cui non ci diamo limiti di crescita a livello Nazionale.