News Regolink

RIPARTE IL CIREAS CON GLI ACUTI DI MARGIOTTA E SCUDERIA NETTUNO


Stampa

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Antonino Margiotta e Vincenzo Bertieri, su Volvo PV444 del Team Volvo Club, hanno conquistato la vittoria nella Coppa Giulietta&Romeo, gara d'apertura del Campionato Italiano Regolarità Auto Storiche 2020 che ha avuto Bardolino come quartier generale ed il Lago di Garda con le alture circostanti come palcoscenico. L'evento, organizzato dall'Automobile Club Verona, ha pienamente superato l'esame CIREAS. Unico neo, il doppio giro del percorso, che ha tolto parte della difficoltà che si addice ad una gara di italiano. Pecca che gli organizzatori hanno già annunciato verrà risolta il prossimo anno che, va detto, non è nulla se paragonata al “tour delle zone artigianali” a cui ci avevano abituato le gare veronesi.

 

Secondo gradino del podio per Alberto e Giuseppe Scapolo, su Fiat 508C della Scuderia Nettuno Bologna, in testa per buona parte della gara, prima di cedere alla media gara del driver siciliano.

Chiudono in terza posizione Lorenzo e Mario Turelli, su Lancia Aprilia della F.M. Franciacorta Motori, autori di una prestazione costante di buon auspicio in ottica campionato.

Tra le scuderie trionfo per la Nettuno Bologna, con ben 14 equipaggi al via, un rientro in forze nel CIREAS che pone la compagine bolognese tra le scuderie favorite per il titolo italiano.

 

Tra gli equipaggi femminili vittoria per Federica Bignetti e Luisa Ciatti (Alfa Romeo Spider Veloce/Club Motori Storici Lumezzane) che non hanno perso lo smalto dopo la conquista della Coppa delle Dame 2018.

Esordio con vittoria tra gli under 30 per Zeno Mion e Nadia Guidoccio sulla Jaguar XK120.

Tra le categorie, che assegneranno il titolo di Campione Italiano al termine della stagione in RC2 successo per Antonino Margiotta e Vincenzo Bertieri, su Volvo PV444 del 1950. In RC3 la spuntano Bertoli-Gamba su Lancia Fulvia Coupè del 1966.

Andrea Giacoppo e Daniela Grillone, Team Bassano, primeggiano in RC4 su Autobianchi A112 Abarth del 1979.

In RC5 Limoni Scaglia-Frassine non hanno rivali su Autobianchi A112 ELITE del 1984.

 

Prossimo appuntamento per i protagonisti del CIREAS sabato 29 febbraio a Riva del Garda per la 27a edIzione della COPPA CITTA' DELLA PACE (---> TUTTE LE INFO QUI)